Cani di piccola taglia, quali rimangono piccoli

17 February 2020 - Pet Lover

I cani di piccola taglia non sono solamente irresistibili, ma anche facili da trasportare, specialmente se amate viaggiare.
Ma quali sono le razze degli amici a quattro zampe che, una volta divenuti adulti, non superano i dieci chili di peso?

Cani di piccola taglia: perché piacciono così tanto

I cani di piccola taglia piacciono tanto perché non solo hanno un aspetto da eterni cuccioli, ma le misure quasi sproporzionate del loro corpo strappano un sorriso anche alle persone più burbere.
Inoltre rappresentano la soluzione ideale per tutti i proprietari che non possiedono una casa con giardino.

Dieci razze di cani di piccola taglia

Le dieci razze di cani di piccola taglia più famose sono:

1. chihuahua: è la razza più conosciuta e ambita per via del corpo minuto, del muso corto, delle orecchie e degli occhi grandi.
Il loro pelo può essere lungo o corto e di qualunque colore (i più rari sono il blu e il grigio).
È bene sapere che non esistono chihuahua toy e i venditori che li spacciano come tali spesso offrono dei cani affetti da rachitismo.

2. Barboncino toy: di questa razza esiste davvero la versione toy e in questo caso il cagnolino non supera i quattro chili di peso.
Il colore del manto può essere bianco, nero, cioccolato, rosso o albicocca.
Visto che non perdono pelo, sono perfetti per chi soffre di allergia.

3. Zwergpinscher: è la versione più piccola del pincher, il cui peso si aggira intorno ai due chili.

4. Yorkshire Terrier: per assicurarvi di prendere uno Yorkshire Terrier di taglia piccola, informatevi a dovere circa la genealogia e la linea di sangue, in quanto molti di loro supero decisamente gli standard di razza.

5. Griffoncino belga: non è molto famoso in Italia, ma i suoi occhioni e il suo musino schiacciato lo fanno sembrare un cucciolo.
Il suo peso oscilla tra i 2,5 ed i cinque chili, mentre i colori ammessi sono nero, nero focato, rossiccio e nero.

6. Maltese: cane di razza molto antica, è perfetto per la vita d’appartamento, anche perché tende a perdere poco pelo.
Il suo peso varia da uno a tre chili, mentre il suo manto è bianco.
Visto che in quest’ultimo tendono a formarsi molti nodi, è necessario spazzolarlo quotidianamente.

7. Bassotto Kaninchen: il suo aspetto simile ad una salsiccia con le zampe e orecchie lunghe lo rende uno dei cani più simpatici del mondo.
Il suo manto può essere corto, lungo oppure ruvido.

8. Shih-Tzu: conosciuto anche come cane leone, ha il pelo lungo e fluente che richiede spazzolatura quotidina, le orecchie naturalmente pendenti ed un simpaticissimo muso schiacciato.
Il suo peso può variare dai cinque ai dieci chili.

9. Epagneul nano: per via delle sue grandissime orecchie che lo fanno sembrare una farfalla, questo cane è chiamato anche Papillon.
Sebbene sia un cane d’appartamento, ama moltissimo le passeggiate all’aria aperta.

10. Carlino: molossoide di origine cinese, il carlino si caratterizza per il muso rugoso e particolarmente schiacciato che lo fa grugnire costantemente.
Il suo manto può essere fulvo chiaro, nero, grigio chiaro focato o albicocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile.